Coop via Cimabue Restyling

Coop via Cimabue
Coop via Cimabue
Cliente: Unicoop Firenze | Luogo: Firenze | Anno:2016 | Superficie: 1500 mq

Il supermercato Coop in Via Cimabue a Firenze è un punto vendita di grande rilievo, sia strategico perché uno dei più forniti nelle immediate vicinanze del centro cittadino, sia storico per il suo ruolo rispetto alla cooperativa e al quartiere stesso. Negli anni novanta, fu il primo supermercato a concepire il ruolo centrale della Piazza dei Freschi, un modello che è poi diventato punto di riferimento ancora attuale nei layout commerciali.

Coop via Cimabue

La sfida era quindi intervenire su un negozio molto popolare per innovare un layout già moderno da molti punti di vista. L’intervento ha previsto la riorganizzazione e dilatazione dell’area dei Freschi e Freschissimi, trasformando la piazza in un percorso che va dall’ingresso fino in fondo al supermercato, definito dai banchi dell’ortofrutta, panetteria, macelleria, pescheria e gastronomia, che regala la sensazione di trovarsi in un vero e proprio mercato rionale. La soluzione diluisce un’area di grande interesse e concentrazione e quindi ha anche favorito l’ottimizzazione dei flussi, decongestionando la zona all’ingresso e favorendo una distribuzione più scorrevole ed equilibrata della clientela.   

Coop via Cimabue

Il tema del punto vendita di vicinato, particolarmente caro a Unicoop Firenze e sviluppato in altri negozi, è ripreso anche dalle scaffalature più basse di quelle tradizionali, che garantiscono una fruizione agevole a tutte le di percezione categorie di acquirenti. Il risultato è un ambiente più arioso, unitaria, razionale, con assortimenti mirati che puntano ancora di più al prodotto toscano, come dimostra la cantina che conta 500 etichette diverse.

Infine, all’ingresso è stata ricavata una piccola e accogliente area di sosta, dove è possibile consumare i prodotti acquistati all’interno, oltre che usare la connessione wi-fi per navigare su internet e ricaricare il proprio telefono cellulare.